Meloni, verso una norma sulle liste di attesa e mobilità sanitaria – Notizie – Ansa.it


 “Stiamo lavorando a un provvedimento sulle liste d’attesa, con un’attenzione particolare alle regioni che hanno un’alta mobilità passiva. Ossia quando” per curarsi una persona “si deve trasferire e la sua regione paga l’altra”. Lo ha detto la premier Giorgia Meloni, ospite della puntata di Fuori dal coro, in onda questa sera su Rete4. “Non voglio anticipare niente – ha spiegato – ma arriverà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane”. 

A Mario Giordano che le domandava del problema delle liste d’attesa in sanità, Meloni ha replicato che “l’organizzazione compete per buona parte, quasi totalmente, alle Regioni. La prima cosa che possiamo fare noi, pur nella difficoltà economica che affrontiamo, è metterci i soldi per affrontare i problemi, perché il tema è importante”.

    “Voglio rivendicare che nonostante la situazione di bilancio abbastanza complessa, il Fondo sanitario nel 2024 arriva al suo massimo storico. Noi – ha aggiunto ci abbiamo messo tre miliardi in più rispetto all’anno precedente e ci siamo concentrati su quello che impatta di più sui cittadini, le liste d’attesa. Stiamo utilizzando queste risorse per rinnovare il contratto degli operatori della sanità e quindi per combattere anche la carenza di personale che c’è, e per i progetti che sono specificamente destinati all’abbattimento delle liste d’attesa”.
    
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *